Terremoto, D’Alfonso: “La macchina non è mai stata così veloce”

MeteoWeb

Ringrazio per il lavoro fatto, noi abruzzesi abbiamo vissuto il Terremoto del 2009 dove questa macchina non e’ stata cosi’ veloce, sia dal punto di vista delle risorse sia delle norme. C’e’ stata la capacita’ di fare tesoro delle precedenti esperienze”: lo ha detto il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, nel corso della conferenza stampa sulla ricostruzione post-Terremoto a Palazzo Chigi.

D’Alfonso ha spiegato che “i Comuni abruzzesi colpiti dal sisma dell’agosto 2016 e seguenti sono stati 23, per un totale di 103 mila abitanti coinvolti. Le verifiche dei danni sono state finora 7.500 e le persone attualmente assistite sono 5.300, di cui 1.400 negli alberghi”. Ha aggiunto che solo in quattro comuni ci sono macerie pubbliche ancora da rimuovere e che entro ottobre tutte le casette (chieste da 13 comuni) saranno state consegnate. “Rispetto al sisma dell’Aquila questa volta la zona franca fiscale ha aiutato molto. Ci sono ragioni per continuare a scommettere“.