Terremoto, il vicesindaco di Arquata: “Chi verrà dopo Errani abbia più poteri”

MeteoWeb

“Noi chiediamo che per le macerie si agisca in maniera straordinaria. Abbiamo qualche ritardo, molti sono dovuti alla burocrazia che ci ha tagliato le gambe”. Lo ha detto a Rainews24 il vicesindaco di Arquata del Tronto Michele Franchi.”Futuro per Arquata? Il Genio del’Esercito ci sta dando una mano, noi chiediamo che chi verrà dopo il commissario Errani abbia più poteri”, ha aggiunto.