Terremoto Ischia, Cnr: “Sciame sismico? Possibili nuove scosse”

MeteoWeb

“Sciame sismico? Si, ci potrebbero essere nuove scosse nelle settimane a venire. La profondita’ di 5 km, pero’, fara’ in modo che la zona di danneggiamento sia molto limitata”. Cosi’ Paolo Messina, direttore Igag-Cnr, su Sky. Cosi’ Paolo Messina, direttore Igag-Cnr, su Sky.

“Ischia e’ una zona ad alto rischio sismico con un vulcano ancora non spento che puo’ fare manifestazioni vulcaniche. Eppure si continua a costruire con criteri non antisismici. Questo e’ un fatto molto grave. La situazione sta fuggendo di mano: e’ vero che ci sono abitazioni antiche nei centri storici, costruite quando non c’era ancora la normativa antisismica ma e’ grave e’ che vengano costruite case nuove abusive in modo ‘fai da te'”. 

“L’ipocentro e’ stato ad una profondita’ bassa, intorno ai 5 km, e per questo i danneggiamenti sono stati molto cospicui nella zona epicentrale. Ma poi le onde si sono attenuate velocemente perche’ la magnitudo e’ stata bassa. Le zone colpite sono piccole ma il danneggiamento e’ stato intenso per la superficialita’ dell’evento”.