Terremoto Ischia, Delrio: “Italia violentata da una cattiva edilizia”

MeteoWeb

“Non possiamo sapere se i crolli ad Ischia siano derivati da costruzioni abusive e condonate, sappiamo che il territorio italiano e’ stato violentato da molte costruzioni abusive e con edilizia non di qualita'”. Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, intervistato dal Tg3.

“Dobbiamo imparare che per la sicurezza dei cittadini tutti devono rispettare le regole dell’abitare comune. Il progetto casa Italia”, ha aggiunto Delrio, “che il governo sta portando avanti, permette agli italiani di mettere in sicurezza la propria casa. Sappiamo che i nostri concittadini amano tanto la loro casa e ogni anno gli italiani investono oltre 30 miliardi nelle ristrutturazioni. Ora devono capire che una casa sismicamente sicura acquista un valore immobiliare differente. Abbiamo cominciato tre anni fa e piano piano vediamo che gli italiani cominciano a comprendere”. Con i bonus ristrutturazioni “si riesce a detrarre fino all’ottanta per cento delle spese, se la ristrutturazione porta a un livello di sicurezza sismica piu’ alto. Bisogna cominciare a fare la diagnosi e anche questa deve essere detraibile. Nel 2017 molte piu’ risorse e incentivi e ottenuto le classificazione degli edifici ci sono le condizioni perche’ la misura funzioni”.