Terremoto Ischia, Legambiente: “La Campania è al top per cemento illegale”

MeteoWeb

La Campania si conferma la regione leader per quanto riguarda il cemento illegale, con il 17,3% dei reati. Lo afferma Legambiente nel rapporto Ecomafia 2017 sull’abusivismo edilizio in cui si spiega che nel 2016, nel ciclo del cemento, sono state accertate 4.426 infrazioni (-10,2% rispetto all’anno precedente), sono state denunciate 5.662 persone e compiuti 11 arresti, mentre i sequestri sono stati 1.166, con un calo dell’8,5% rispetto al 2015. Le case abusive dell’Isola di Ischia, osserva Legambiente, fanno parte del “poker degli scempi esemplari dell’abusivismo” del 2017 accanto agli scheletri di Pizzo Sella a Palermo, il villaggio di Torre Mileto a Lesina in provincia di Foggia, le 35 ville nell’area archeologica di Capo Colonna, a Crotone.