Fumo, svapare e-cig: aumenta il consumo di “bionde” tra adolescenti

MeteoWeb

Gli adolescenti che provano le sigarette elettroniche hanno il doppio delle probabilita’ di fumare le “bionde” tradizionali. Lo ha scoperto un gruppo di ricercatori della Wake Forest School of Medicine (Usa) e dell’Universita’ di Waterloo (Canada) in uno studio pubblicato sulla rivista Preventive Medicine.

Utilizzando i dati della Canadian Student Tobacco, Alcohol and Drugs Survey, i ricercatori hanno scoperto che i ragazzini dai 7 ai 12 anni d’eta’ che hanno provato una sigaretta elettronica, hanno 2,16 volte piu’ probabilita’ di fumare le sigarette di tabacco.

“Mentre evidenze preliminari suggeriscono che le sigarette elettroniche contengano meno sostanze chimiche tossiche rispetto alle sigarette tradizionali, i nostri risultati suggeriscono che l’aumento dell’utilizzo di sigarette elettroniche negli adolescenti potrebbe potenzialmente aumentare l’uso delle sigarette tradizionali”, ha detto Bruce Baskerville, uno degli autori dello studio e ricercatori dell’Universita’ di Waterloo.