Maltempo Livorno, sversamento di idrocarburi finisce in mare: è allarme catastrofe ambientale

MeteoWeb

Uno sversamento di idrocarburi e’ finito nelle acque del porto di Livorno, nella zona del canale industriale. Si tratterebbe di una quantita’ circoscritta che sarebbe sversata in mare da un canale che sfocia in porto per un problema che sembra si originato a seguito dell’allagamento dell’impianto Eni di Stagno (Livorno).

La capitaneria, secondo quanto appreso, intanto ha ‘diffidato’ Eni ad eliminare le cause. Sul posto stanno operando i mezzi anti inquinamento della Labromare e quelli della capitaneria di porto di Livorno che segue lo svolgimento delle operazioni. Gia’ ieri sera molti cittadini della zona avevano chiamato i numeri di emergenza per conoscere le cause del cattivo odore che si sentiva.