Milano scienza: 50 mila persone a ‘MeetMeTonight’

MeteoWeb

Grande apprezzamento da parte del pubblico per MeetMeTonight, la festa della scienza di Milano dislocata tra le due sedi dei Giardini Montanelli a Porta Venezia e del Museo della scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci. Oltre 50mila visitatori hanno partecipato ai laboratori interattivi e alle iniziative: gettonatissime le nuove iniziative, dalle visite guidate dai botanici ai Giardini, alle attivita’ organizzate al Planetario e al Museo di Storia naturale, a “Parla con me”, il nuovo spazio di incontro per fare quattro chiacchiere con i ricercatori.

Apprezzatissimi, sotto la volta del Planetario, anche i Concerti serali, a cura della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado e del Conservatorio Giuseppe Verdi. Tra i laboratori piu’ affollati “Piero il buco nero” della Bicocca, dedicato al ciclo di vita dei buchi neri, “Spazio allo spazio” del Politecnico, con il dietro le quinte della costruzione di un veicolo spaziale, “Fioritura in pista” della Statale, un viaggio tra i segreti della vita delle piante.

Curiosita’ e interesse anche per la ricerca degli umanisti: filosofi, geografi e antropologi hanno conquistato il pubblico mostrando come gli “attrezzi” dei saperi umanistici siano indispensabili per comprendere la complessita’ della nostra societa’. Eloquenti anche quest’anno i numeri: 500 i ricercatori coinvolti, 44 stand, 4000 mq di laboratori, 18 talk.