Terremoto, il sindaco di Norcia: “Partono i progetti finanziati con i fondi degli sms, nessuna anomalia”

MeteoWeb

“I progetti finanziati con i fondi degli sms solidali qui stanno partendo. Per quanto mi riguarda non ho riscontrato alcuna anomalia”: a dirlo e’ il sindaco di Norcia Nicola Alemanno. Rispondendo all’ANSA dopo le polemiche per la mancata assegnazione dei fondi ad Amatrice.

“All’Umbria – ha ha spiegato Alemanno – sono spettati 4 milioni e mezzo di euro derivanti dagli sms di solidarieta’. Dopo la ripartizione ci siamo riuniti con la presidente della Regione Catiuscia Marini e gli altri sindaci del cratere decidendo insieme di utilizzare un milione per la dotazione didattica delle scuole, 500 mila euro per i beni culturali e tre milioni per realizzare nelle frazioni centri sociali in grado di fungere da strutture di emergenza in caso di necessita’. Le procedure sono andate avanti regolarmente e i progetti stanno partendo”. Il sindaco di Norcia ha ribadito di non avere riscontrato problemi. “Lavoriamo tutti insieme – ha concluso Alemanno – individuando le priorita’ per il territorio”.