Terremoto, il vescovo: “Da Norcia segnali di unione”

MeteoWeb

“Il messaggio che viene da Norcia e’ quello di San Benedetto, che mette al centro della sua organizzazione sociale la persona umana e dunque la solidarieta’; per questo i bei segnali di unione che si sono visti non devono rimanere un fuoco di paglia ma diventare uno stile per l’Europa”: lo ha detto l’Arcivescovo di Spoleto-Norcia, monsignor Renato Boccardo, parlando della visita del presidente dell’Europarlamento Antonio Tajani e del commissario europeo per l’Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport Tibor Navracsics.

“A livello ideale da Norcia – ha detto ancora Boccardo – puo’ partire un modello di Europa piu’ solidale con i popoli, che e’ una necessita’ ed un’urgenza, ed e’ proprio da questi giovani che provengono da tanti Paesi europei diversi che puo’ venire un’iniezione concreta di speranza”.