Terremoto, Rieti: mostra con i documenti salvati ad Amatrice e Accumoli

MeteoWeb

Si chiamerà “Le carte tra le macerie” la mostra storico-documentale che il prossimo 8 ottobre esporra’, nella sede dell’Archivio di Stato di Rieti, numerosi documenti del patrimonio archivistico recuperato dai territori di Amatrice e Accumoli, Comuni devastati dal Terremoto del 2016.

Il materiale, di particolare pregio ed interesse storico, e’ stato recuperato e messo in sicurezza dai tecnici del Ministero dei Beni Culturali, in attesa di essere restituito ai rispettivi luoghi di appartenenza. L’iniziativa e’ curata dal direttore dell’Archivio di Stato di Rieti, Roberto Lorenzetti, e dal sovrintendente archivistico del Lazio, Mauro Tosti Croce. All’evento partecipera’ anche la Diocesi di Rieti, che ha accolto una parte del patrimonio recuperato anche nei luoghi di culto danneggiati dal sisma.