Uragano Irma: a Porto Rico circa 300 mila persone senza luce, emergenza dalla Repubblica Dominicana a Cuba

MeteoWeb

Circa 300 mila persone sono rimaste senza elettricita’ a Porto Rico a causa dell’arrivo dell’uragano Irma, mentre un migliaio di persone si trovano nei rifugi allestiti negli ultimi giorni. Lo rendono noto i media locali.

Il governatore dell’isola, Ricardo Rossello’, ha confermato l’interruzione del servizio in diversi comuni del centro e del nord, spesso provocata dalla caduta degli alberi provocata dalle forti raffiche di vento. A subire il ‘black out’ di queste ore e’ circa il 20% degli abbonati alla compagnia elettrica portoricana.

L’uragano Irma – che nel suo percorso ha raggiunto categoria 5, la massima prevista – minaccia di colpire tra domani e venerdi’ Haiti, Repubblica Dominicana e Cuba, dopo aver gia’ impattato oggi sui Caraibi (a Barbuda), con raffiche di vento che hanno raggiunto oltre 295 km/orari e stanno gia’ provocando ingenti danni.

Squadre di Oxfam – si apprende – sono gia’ al lavoro per prepararsi a intervenire per soccorrere la popolazione, nelle zone maggiormente colpite nei tre Paesi.