Uragano Irma, isole Keys della Florida devastate: “ogni casa è stata colpita”

MeteoWeb

L’uragano Irma ha distrutto un quarto delle case delle Florida Keys, le isole che si trovano a sud della penisola della Florida, negli Stati Uniti. Lì, Irma ha toccato terra come uragano di categoria 4. A fornire il dato è stata la Fema, la protezione civile statunitense: “Alcune delle stime iniziali parlano di un 25% di case distrutte nelle Keys e di un 60% di case danneggiate” ha detto Brock Long, a capo dell’agenzia statunitense. “In pratica, ogni casa nelle Keys è stata colpita in un modo o nell’altro”. 

L’uragano Irma, degradato ieri a tempesta tropicale, si dovrebbe dissolvere da martedi’ sera ora locale (nella notte in Italia). Lo rende noto il centro nazionale per gli uragani.
Hanno riaperto totalmente o parzialmente oggi i principali aeroporti della Florida, dopo il passaggio dell’uragano Irma. Tutte le autostrade e le principali arterie sono state riaperte in Florida. Lo ha reso noto il governatore locale Rick Scott.Risultano operativi gli scali di Miami, Orlando, Tampa, Jacksonville e Fort Lauderdale. Da quanto riferiscono le autorità Sono oltre 150 mila le persone rimaste senza elettricita’ in South Carolina a causa dell’ uragano Irma.