Emergenza Smog, a Torino stop ai veicoli Euro 5: “Rispettano l’ambiente, blocco assurdo” 

MeteoWeb

“Bloccare la circolazione dei veicoli commerciali diesel Euro 5 è semplicemente assurdo e inaccettabile. E non è possibile che in tema di blocco della circolazione per il contenimento dell’inquinamento, si arrivi sempre all’ultimo minuto e che soprattutto non si riesca ad avere un coordinamento fra Torino e gli altri Comuni dell’area metropolitana”.

E’ il commento di Corrado Alberto, presidente di Api Torino, all’ipotesi di estendere il divieto alla circolazione. “I veicoli diesel euro 5 sono nella gran parte dei casi stati acquistati recentemente e rispettano tutte le norme ambientali in vigore. Fanno parte degli investimenti aziendali, rappresentano degli strumenti di lavoro. Non si può pensare di bloccare da un giorno all’altro l’attività di migliaia di aziende cosi'”.