Incendi, Aosta: decretata la grave pericolosità nelle zone boscate

MeteoWeb

A causa di un clima secco che ha determinato una situazione di pericolo per l’innesco di incendi, la Presidenza della Regione Valle d’Aosta ha decretato lo “stato di grave pericolosita'” nelle zone boscate e in quelle limitrofe. La tutela comporta il divieto dell’uso del fuoco, in un qualunque modo, all’interno delle radure e dei boschi fino a una distanza di 50 metri. E’ anche vietato fare brillare mine.