Terremoto, apre Ussita Center: i primi 6 negozi per la rinascita del Centro Italia

MeteoWeb

“All’alimentari il pane era gia’ finito questa mattina presto. Da queste parti torna la vita”. Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha inaugurato a Ussita (Macerata), uno dei comuni devastati dal sisma del 2016, l’area commerciale Ussita Center. Sei attivita’ in tutto: la farmacia, la tabaccheria, il negozio alimentare, il bar, i servizi condominiali e una rivendita di bici.

“Il centro e’ stato realizzato dal nulla in tre mesi – ha spiegato Mauro Passerotti, commissario prefettizio di Ussita -, e per l’8 novembre e’ prevista la consegna delle prime 31 casette”. “La lunghezza dei tempi per le Sae – ha sottolineato Ceriscioli – viene ripagata con la qualita’, perche’ queste sono case vere e proprie. Oggi diciamo grazie al coraggio di questi commercianti. Speriamo di poter riaprire presto anche gli impianti sportivi”.

“Il Signore ci ha messo alla prova, ma non ci ha tolto la vita, non ha ferito nessuno” ha ricordato il parroco don Nello, nell’omelia della messa che ha preceduto l’inaugurazione. ”Quando si ha di che mangiare e di che coprirsi, questo e’ sufficiente per vivere nella gioia”.

Si estende per 315 metri quadrati la superficie commerciale, dotata di acqua, luce, gas e impianti fognari. Il progetto e’ stato redatto da tecnici della Regione Marche e consegnato al Comune nel maggio scorso, mentre i lavori si sono conclusi a fine settembre. L’importo complessivo finanziato dalla Regione e’ stato di 208 mila euro, di cui 130 mila euro per la fornitura dei moduli e 78 mila per le opere di urbanizzazione.