Ambiente, Piemonte: niente bollo auto per i primi 5 anni ai veicoli ibridi

MeteoWeb

Esenzione dal bollo auto per i veicoli ibridi fino a 100 kwh di potenza nei primi 5 anni dopo l’immatricolazione. E’ quanto prevede un emendamento approvato dall’assemblea piemontese nell’esame del disegno di legge di assestamento di bilancio. “E’ un provvedimento che equipara il trattamento dei veicoli ibridi fino a 100 kwh, quelli cioe’ dotati di un doppio motore, a scoppio ed elettrico, al trattamento dei veicoli a doppia alimentazione, benzina-gpl e benzina-metano – spiega il vicepresidente Aldo Reschigna – Dopo i primi 5 anni, il bollo sara’ pagato solo sulla parte a scoppio, mentre la parte elettrica e’ esentata in modo permanente”.

“E’ un altro segnale della nostra attenzione per la qualita’ dell’aria nei nostri centri, e consolida – conclude – la prima posizione che il Piemonte mantiene in Italia per quanto riguarda le agevolazioni nel pagamento del bollo auto dei veicoli ecologici”.