Argentina, la ricerca continua: “Troveremo il sottomarino”

MeteoWeb

“Continueremo la ricerca” del sottomarino disperso, con l’aiuto di navi e aerei della comunità internazionale. Lo ha sottolineato il presidente argentino Mauricio Macri, annunciando “un’inchiesta seria e approfondita per avere delle certezze su quanto successo”.

Finche’ non avremo un’informazione completa non dobbiamo avventurarci nella ricerca dei colpevoli o dei responsabili. Prima dobbiamo avere certezze su quanto successo e perche'”, ha detto Macri in una breve comunicazione alla stampa nella sede della Marina a Buenos Aires. Il presidente argentino Mauricio Macri ha spiegato che si attende di trovare “nei prossimi giorni” il sottomarino scomparso da mercoledì scorso con a bordo 44 persone.