Il futuro della ‘sanità leggera’: Health Italia presenta il progetto “Health Point”

Addio alle lunghe attese e agli spostamenti per prestazioni “leggere”. In Italia nasce una rete di nuovi servizi territoriali per accedervi in modo semplice, rapido, ed economico, evitando agli utenti tempi lunghi di attesa e di viaggio per raggiungere ospedali e poliambulatori.

Si chiamano Health Point e saranno presto aperti nelle principali città italiane: sia in zone con minor assistenza sanitaria, sia in quelle ad alta densità abitativa.

La nuova rete di servizi, progettata da Health Italia, pmi innovativa e leader nel panorama della sanità integrativa, sarà presentata in una conferenza stampa a Roma, mercoledì 22 novembre, ore 10:30, presso il Palazzo dell’Informazione (sede Adnkronos) in Piazza Mastai, 9.

Nell’ambito di questa giornata, dedicata al tema “Il futuro della Sanità leggera” e alla presentazione del progetto “Health Point” interverranno:

  • Roberto Anzanello – Presidente, Health Italia SpA
  • Silvia Fiorini – Amministratore Delegato, Health Point Srl
  • Antonio Negri – General Manager, PTA Group
  • Sergio Pillon – Coordinatore della Commissione Tecnica per lo sviluppo della Telemedicina e membro dell’Ufficio Studi di ANSI – Ass. Naz. Sanità Integrativa e Welfare
  • Fabio Ranieri – CTO, Fingerlinks

Modera il Dott. Giorgio Diaferia, Direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva della SUISM, Università di Torino.

Saranno inoltre presenti i partner del progetto “Health Point”: PTA Group; la software house Fingerlinks; Coopsalute; Mutua MBA, la più grande società di mutuo soccorso italiana; ANSI (Associazione Nazionale Sanità Integrativa e Welfare).

Nel corso della giornata saranno a disposizione dei presenti alcune postazioni di realtà virtuale con visori 3D, per scoprire dall’interno il mondo degli “Health Point”.

Al termine dei lavori seguirà un light lunch.