Meningite, il ministro Lorenzin: “Vicinanza alla famiglia di Rozzano, vaccino per tutti”

MeteoWeb

“Innanzitutto, vicinanza alla famiglia. Penso non ci sia un genitore che non possa sentirsi colpito da una cosa che può succedere ai tuoi figli. Non possiamo dare una risposta di tipo scientifico finché non abbiamo il risultato dell’origine della meningite. L’altra risposta che diamo ai genitori è che, se anche le vaccinazioni per la meningite sono quelle fortemente raccomandate oltre a quelle obbligatorie, io mi sento di consigliarle a tutti. Noi le consigliamo a tutti”. Così la ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, a margine di un evento collaterale del G7 Salute, a Palazzo Lombardia, a Milano, a chi gli chiedeva un commento sul caso di Rozzano, in provincia di Milano, dove ieri alcuni genitori dei compagni della bimba di sei anni morta di meningite in ospedale a Bergamo si sono presentati a scuola per portare a casa i loro figli.