Tumori, Cognetti: “La prevenzione è l’unica arma a disposizione”

MeteoWeb

“La prevenzione e’ l’unica arma che abbiamo a disposizione per combattere il cancro. I dati sono preoccupanti, oggi in Italia ci sono circa 3,1 milioni di malati, tra pochi anni saranno 4,5 milioni: numeri che possono far collassare anche l’economia piu’ florida dei Paesi occidentali”. Lo dice il prof. Francesco Cognetti, presidente di ‘Insieme contro il cancro’, a margine dell’evento di lancio della campagna “Prevenzione oncologica al femminile” che si e’ svolto oggi nella sede del Coni di Roma.

“La percentuale di donne – continua Cognetti – che si sottopone all’esame mammografico e’ del 60% e arriva solo al 40% quella delle italiane che fa ogni anno il controllo del Pap-test. Scarsa anche l’adesione all’invito a seguire il test per la ricerca del sangue occulto nelle feci (44% delle 50-69enni), per la diagnosi precoce delle neoplasie del colon-retto”.