Nave affonda nelle Filippine: 240 soccorsi, 4 morti e 11 dispersi 

MeteoWeb

Una nave è affondata stamani nelle Filippine. Circa 240 persone sono state soccorse e salvate dal naufragio di un traghetto al largo di Manila. Il bilancio aggiornato della Guardia Costiera ridimensiona dunque la portata dell’incidente marittimo e parla di almeno quattro morti e almeno undici dispersi.

Tra i passeggeri recuperati, alcuni sono rimasti feriti e molti sono stati portati nel villaggio di Dinahican, vicino alla citta’ di Infanta, altri all’ospedale di Quezon. La nave e’ affondata per il maltempo, forti venti e ondate, dopo essere partita dal porto di Real con destinazione Polillo Island.