Maltempo, bufera di maestrale in Sardegna: punte di 150 Km/h

MeteoWeb

Sardegna investita da fortissime raffiche di vento con punte di 150 Km/h. Una media di 90 chilometri all’ora nel Cagliaritano con picchi tra i 120 e 130 chilometri a Capo Caccia e Capo Carbonara: la bufera di maestrale continua a sferzare la Sardegna, il fenomeno dovrebbe attenuarsi solo in serata, secondo le indicazioni dell’ufficio meteo dell’Aeronautica militare di Decimomannu.

Le forti raffiche di vento hanno fatto rovesciare un piccolo velivolo nell’area di parcheggio dello scalo di Cagliari-Elmas, evidentemente mal ancorato dal proprietario nonostante l’allerta della Protezione civile. I vigili del fuoco del distaccamento aeroportuale hanno recuperato e riposizionato l’aereo in maniera corretta. A Capoterra una violenta folata di vento ha strappato una tettoia che e’ finita sulla sede stradale, anche in questo caso sul posto sono intervenuti i pompieri che da questa mattina stanno lavorando ininterrottamente per tamponare le emergenze. Problemi anche per la viabilita’.

La statale 196 di Villacidro e’ stata chiusa al traffico all’altezza del chilometro 24,900 per la caduta di un cavo telefonico. Il personale dell’Anas e’ gia’ al lavoro per gestire la circolazione, con deviazioni al km 22 e al km 27, mentre si e’ in attesa dell’arrivo della squadra di manutenzione della rete telefonica per il ripristino del cavo danneggiato.