Maltempo, Enel: “Utenze interrotte in 20 comuni in Emilia”

MeteoWeb

In venti comuni della province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia interessate dal Maltempo ci sono “conseguenti disservizi” nella rete elettrica: Enel non li quantifica ma fa sapere che sono “in corso le operazioni di ripristino”, rese “complesse dalla difficile viabilita'” e dalle condizioni meteo. I danni alla rete elettrica sono “causati principalmente dalla neve ghiacciata che ha provocato la caduta di alberi ad alto fusto situati al di fuori della fascia di rispetto delle distanze dalla linea elettrica”.

Le squadre (“oltre 120 tecnici e gli operai di e-distribuzione, la societa’ del gruppo Enel che gestisce le reti elettriche di media e bassa tensione, coadiuvati dalle imprese appaltatrici”) sono al lavoro nel Reggiano (Castelnovo Monti, Vetto e Ramiseto), nel Piacentino (Ferriere, Farini, Bettola, Vernasca, Lugagnano, Bobbio, Gropparello) e nel Parmense (Solignano, Terenzo, Berceto, Bardi, Bore, Tizzano, Neviano, Varzi, Valmozzola, Compiano) e “prevedono, laddove possibile, di installare gruppi elettrogeni (dispiegati in campo circa 100)”.

“Per la provincia di Reggio Emilia la situazione sara’ avviata a normalizzazione entro la serata ad eccezione delle aree non raggiungibili”, in comunicazione con i sindaci interessati; per le province di Parma e Piacenza il riallaccio delle utenze e’ condizionato dal ripristino della viabilita’; anche un forte vento che raggiunge i 100 km/h ostacola gli interventi.