Maltempo, un Sindaco del Savonese denuncia: “Mancano i soldi per riesumare le salme”

MeteoWeb

“Non abbiamo nemmeno i soldi per riesumare le salme”. Lo ha rivelato questa mattina il sindaco di Cosseria (Savona), Roberto Molinaro, nel corso dell’assemblea dei sindaci in cui e’ stato approvato il bilancio di previsione 2017 della Provincia di Savona. Un bilancio profondamente deficitario, approvato solo per far fronte alle somme urgenze dopo il maltempo di inizio settimana.

“Non ve lo illustro nemmeno – ha detto la presidente Monica Giuliano ai sindaci – perche’ mi vergogno. Ci sentiamo abbandonati e il caos degli ultimi giorni (con decine di strade chiuse e l’entroterra isolato per due giorni, ndr) dimostra il totale disinteresse del governo centrale verso le Province. Quest’anno abbiamo restituito 18 milioni, sarebbe bastato poterne trattenere una parte e non ci troveremmo in questa situazione insostenibile”. Questa mattina e’ stato stilato un elenco di strade provinciali giudicate pericolose dopo l’allerta meteo: quelle che non potranno essere ripristinate per mancanza di fondi verranno chiuse. Giuliano ha chiuso con un appello al Governo: “Non chiedo di rivedere le nostre funzioni o riorganizzarle, ma almeno di lasciarci i soldi per svolgerle”.