Aereo privato turco proveniente da Emirati si schianta in Iran 

MeteoWeb

Un aereo privato turco partito dagli Emirati arabi uniti a destinazione Istanbul è precipitato nel Sud dell’Iran con 11 persone a bordo. Lo ha reso noto la televisione iraniana. L’aereo, che era decollato dall’emirato di Sharjah, si è schiantato nei pressi della città di Shahr-e Kord, circa chilometri a sud di Teheran, ha aggiunto la televisione, senza fornire ulteriori dettagli.

Secondo l’agenzia di stampa iraniana Tasnim, si tratterebbe di un aereo della marca canadese Bombardier. Delle 11 persone a bordo, otto erano passeggeri e tre membri dell’equipaggio, ha dichiarato alla tv di Stato Reza Jafarzadeh, direttore delle relazioni pubbliche dell’Organizzazione dell’aviazione civile iraniana. “L’aereo è in fiamme”, aggiunge l’agenzia Tasnim citando un altro responsabile della stessa agenzia, il quale spiega che “dopo che il pilota ha chiesto di potere scendere di altitudine l’aereo è scomparso dai radar”. Al momento non sono note le cause dello schianto.