Maltempo, emergenza in Toscana: il fiume Cecina in piena, sopra il livello di guardia anche Ema e Pesa 

MeteoWeb

Ancora allerta in Toscana dove, in seguito allo scioglimento della neve caduta in questi giorni e delle ingenti piogge odierne, il fiume Cecina è in piena e ha superato diverse soglie di controllo a monte dell’abitato di Cecina (Livorno). Il fiume è al momento sotto costante monitoraggio e non sembra destare particolari preoccupazioni. Il sindaco di Cecina Samuele Lippi, spiega una nota, ha comunque avvisato con un messaggio vocale la cittadinanza invitando a provvedere alle misure di autoprotezione, come, ad esempio, non sostare ai piani bassi delle abitazioni o in prossimità delle aree vicino al fiume, e di tenersi costantemente aggiornati sul sito della Protezione civile.

Nel pomeriggio è stato attivato il Centro operativo comunale (Coc) in via temporanea sotto la direzione del servizio di Protezione civile. Nel Fiorentino, il fiume Ema a Grassina (Firenze) ha superato il primo livello di guardia e raggiunto quasi il secondo. Alto anche il livello del fiume Pesa. Entrambi i corsi di acqua sono monitorati dal consorzio di bonifica medio Valdarno che nel tardo pomeriggio ha anche attivato l’impianto idrovoro ai Castelletti a Signa (Firenze) per il deflusso delle acque basse dell’Ombrone Pistoiese.