Montagna, non si apre il paracadute: base jumper muore in Trentino

MeteoWeb

Un base jumper tedesco è morto dopo essersi lanciato dal Becco dell’Aquila, sul Monte Brento sopra l’abitato di Dro, in Trentino. A causare la tragedia è stata la mancata apertura del paracadute che ha portato allo schianto contro le rocce sottostanti. L’allarme è stato lanciato da una cordata di alpinisti che stava scalando la parete delle Placche Zebrate. Sul posto sono giunti operatori del soccorso alpino e i carabinieri della  Compagnia di Riva del Garda.