Piglio: a Settembre il parcheggio multipiano sarà concluso

MeteoWeb

Ad inizio settimana, sono stati riavviati i lavori, che porteranno al completamento e messa in sicurezza del parcheggio multipiano con sovrastante piazza a ridosso dell’edificio comunale.

L’Amministrazione Comunale di Piglio guidata dal Sindaco Mario Felli, avrà il merito dunque di concludere un opera che da 11 anni attende la sua rinascita, dopo il crollo dell’area avvenuto nel marzo 2007. Si tratta dell’area adiacente la sede comunale, dove si sta realizzando un parcheggio multipiano, con la novità introdotta dall’Amministrazione Felli, che rende l’opera più efficiente ed efficacie, cioè di concludere l’innalzamento realizzando una piazza che si un’unirà a quella esistente della “Stella”.

“I lavori si concluderanno definitivamente il prossimo 11 settembre –ha sottolineato l’Assessore Mauro Federici- siamo riusciti ad ottenere in quest’ultima fase   dalla Regione Lazio un cofinanziamento di circa € 350 mila di cui circa € 270 mila da parte della Regione e  circa €80 mila del Comune di Piglio con mutuo. Con questo finanziamento ci sarà il completamento del parcheggio, ed inoltre su mia indicazione condivisa dall’Amministrazione, al di sopra della struttura si realizzerà una piazza che si collegherà con l’area parco e l’ingresso al centro storico”.  

“Ci inorgoglisce come Amministrazione Comunale–afferma il Sindaco Mario Felli- il merito di aver dato un impulso fondamentale alla conclusione di quest’importante struttura e soprattutto di averla arricchita con la realizzazione della piazza sovrastante. Il tessuto urbano di Piglio  torna ad integrarsi di una parte essenziale , di cui ne è stato privato per anni, contribuendo a rendere possibile una maggiore pedonalizzazione del centro storico, decongestionando così il centro ed il viale Umberto Primo dal traffico e rivitalizzando l’area verde adiacente, questo perché, sopra ai due piani  è a progetto una piazza collegata ai giardini pubblici che determinerà maggiore affluenza in una via importante del centro, oltretutto rivitalizzandola. Colgo l’occasione per ringraziare, la Regione Lazio ed in particolare il consigliere regionale Mauro Buschini, per l’importante e fondamentale interessamento alla conclusione dell’opera”.