Salute: guarito uomo con la super gonorrea, ma già 2 nuovi casi

MeteoWeb

I medici ce l’hanno fatta. E’ guarito, infatti, l’uomo britannico che aveva contratto la peggior forma di super-gonorrea al mondo. Un’infezione da superbug resistente ai farmaci che era stata annunciata, il mese scorso, come il primo caso di gonorrea incurabile con gli antibiotici di prima scelta. Ebbene, i medici britannici hanno fatto sapere che l’uomo – che aveva contratto il superbatterio attraverso rapporti sessuali con una donna nel Sud-Est asiatico – ora è guarito. Ma “è stato molto fortunato”, e la sua vicenda “deve suonare come una sveglia” per tutti.

Nel frattempo, infatti, altri due casi analoghi sono stati segnalati in Australia. Dopo che azitromicina e ceftriaxone si erano rivelati inutili per trattare il paziente, i medici hanno avviato una terapia con ertapenem. “Siamo lieti di dire che il caso di gonorrea multi-resistente è stato trattato con successo”, fa sapere Gwenda Hughes, responsabile delle infezioni sessualmente trasmesse a Public Health England. L’ente ha avviato un’indagine per individuare eventuali altri casi nel Paese, ma al momento il super-bug non sembra essersi diffuso in GB. Quanto ai nuovi casi segnalati in Australia, almeno uno sembrerebbe collegato a rapporti sessuali nel Sud-Est asiatico, fa sapere la Bbc online.