Valanga Pila, grande paura: al momento del distacco c’erano 20 scialpinisti in zona

MeteoWeb

Nel momento del distacco della valanga caduta oggi dal colle di Chamolè a Pila (Aosta) in zona erano presenti circa 20 scialpinisti. La gran parte stava partecipando a un corso avanzato di scialpinismo organizzato dalla Scuola Cai ‘Pietramora’ delle sezioni di Cesena, Faenza, Forli’, Imola, Ravenna e Rimini. Il gruppo era atteso al rifugio Arbolle, a poca distanza dal luogo dell’incidente.

Nel gruppo travolto dalla valanga a Pila, a Col Chamole’, in provincia di Aosta, c’erano esperti di scialpinismo, mentre il rischio di valanghe era dato basso, anche se in aumento durante la giornata. E’ quanto emerge dal Cai dell’Emilia Romagna, dove e’ in corso una riunione da questa mattina per seguire l’evolversi degli eventi.