Xylella, Andriukaitis: “L’Italia preoccupa, presto sarò in Puglia”

MeteoWeb

L’avanzata del batterio killer degli ulivi xylella fastidiosa in Italia preoccupa Bruxelles. “La situazione peggiora di anno in anno”, e la Commissione europea potrebbe presto proporre un “aggiornamento dell’area demarcata”, spostando verso nord la fascia di territorio in cui applicare le misure piu’ drastiche per la la lotta al patogeno. Lo spiega in un’intervista all’ANSA il Commissario Ue Vytenis Andriukaitis, che presto potrebbe tornare a visitare la Puglia, come gia’ avvenuto nel 2015.