Hawaii: e se l’eruzione del Kilauea facesse risvegliare anche il vulcano Mauna Loa?

MeteoWeb

Oltre al vulcano Kilauea, sulla Grande Isola delle Hawaii c’è un altro vulcano attivo, il Mauna Loa. Il Kilauea è salito spesso agli onori della cronaca negli ultimi decenni, fino alle eruzioni che in questi giorni stanno seminando panico e distruzione nel distretto di Puna.

E proprio a causa di tutte queste eruzioni in molti si stanno chiedendo se l’attività vulcanica lungo la zona di frattura meridionale del Kilauea potrebbe in qualche modo innescare un’eruzione simultanea del vulcano Mauna Loa.

La Protezione Civile della Contea delle Hawaii ha risposto a questa domanda in una conferenza, sostenendo che le eruzioni del Kilauea nella suddivisione di Leilani Estates non hanno influenzato l’attività del Mauna Loa, che rimane, in ogni caso, costantemente monitorato.

vulcano Mauna Loa
Mauna Loa

In realtà, il livello di allerta per il Mauna Loa è aumentato nel 2015 e all’inizio di quest’anno gli scienziati hanno osservato un’inflazione della montagna. La buona notizia, fa notare l’Amministratore della Protezione Civile Talmadge Magno, è che non esiste un pericolo imminente dell’eruzione del Mauna Loa. Ma la cattiva notizia è che è solo questione di tempo: l’eruzione avverrà, ma non si sa quando.

L’ultima volta che il Mauna Loa ha eruttato è stato nel 1984 e la lava è arrivata a meno di 6,5 km da Hilo, il centro più popolato della Grande Isola. Altre eruzioni sono avvenute nel 1935, nel 1942, nel 1950 e nel 1975. Difatti, il periodo dal 1984 ad oggi è il periodo di quiescenza più lungo per questo vulcano nella storia.