Maltempo, bomba d’acqua nel Pisano: salvati due anziani 

MeteoWeb

Forte maltempo in Toscana, dove un’autentica bomba d’acqua ha investito due ore fa la zona di Molino d’era, nel Pisano, nei pressi di Volterra, in Alta Val di Cecina, e sul posto la situazione è diventata in brevissimo tempo particolarmente critica con strade e case allagate.

Le squadre dei vigili del fuoco hanno messo in salvo due persone anziane che rischiavano di restare intrappolate nelle loro abitazioni invase da circa mezzo metro d’acqua. Una squadra di vigili del fuoco specializzata nel soccorso speleo alpinistico fluviale è partita dal comando pisano e sta raggiungendo la zona, mentre si è alzato in volo anche l’elicottero del comando di Arezzo per una ricognizione aerea della zona alluvionata. Si segnalano alcune abitazioni delle campagne rimaste isolate e tutta la viabilità ordinaria in tilt a causa delle strade completamente allagate.

In due ore nella zona di Molino d’Era, nel Pisano, sono caduti 52 millimetri di pioggia. E’ il dato registrato dalla stazione pluviometrica locale tra le 14 alle 16, con un picco di 14 millimetri in un quarto d’ora le 15,15 e le 15,30. La pioggia abbondante ha anche fatto innalzare il livello del torrente Era che nella zona ha raggiunto i due metri.

Allagamenti e disagi ci sono stati anche in località La Madonnina e a Saline di Volterra, mentre nella città etrusca di Volterra la precipitazione piovosa è stata meno intensa. Sul posto stanno ancora operando diverse squadre dei vigili del fuoco e la protezione civile locale.