Tragedia nel Messinese: giovane scivola in un laghetto e muore annegato

MeteoWeb

Tragedia in Sicilia dove un uomo è morto cadendo in un laghetto artificiale di Santa Lucia del Mela (Messina). L’incidente si è verificato in contrada Porta Leone, dove l’uomo, Mario Pozzo, 34 anni, di Mandanici (Messina) si era recato in gita insieme alla famiglia.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il trentaquatrenne, che a quanto pare non sapeva nuotare, mentre si trovava sul bordo del lago artificiale, è improvvisamente scivolato cadendo nello specchio d’acqua.

Il fondo melmoso ha reso complicato il ritorno verso il bordo del laghetto. Immediato è scattato l’allarme con la richiesta di intervento dei soccorsi, purtroppo quando l’uomo è stato recuperato per lui non c’era più nulla da fare.

Sul posto sono intervenuti i sommozzatori dei vigili del fuoco ed un’ambulanza del 118. Il corpo è stato trasferito nella camera mortuaria del Policlinico di Messina.