Tempesta “Alberto”, inondazioni a Cuba: crolla ponte, 10mila evacuati [VIDEO]

MeteoWeb

Le piogge torrenziali legate al passaggio della tempesta subtropicale Alberto hanno provocato allagamenti e inondazioni nell’area centro-occidentale di Cuba: numerose le strade bloccate e segnalato anche il crollo di un ponte.
Le autorità locali hanno confermato l’assenza di vittime. Nella provincia di Cienfuegos circa 10mila persone sono state evacuate. La raffineria di petrolio di Cienfuegos è stata chiusa e i residui di petrolio, riversati sulla spiaggia, sono stati contenuti da una diga. L’autostrada principale che attraversa le province di Cienfuegos e Santa Clara è stata bloccata in diversi punti. Nella provincia di Sancti Spiritus un ponte costruito nel 1984 sulla costa Zaza è crollato.