Trapianti: “Il Piemonte ai primi posti per donazioni”

MeteoWeb

“Il grande impegno della nostra amministrazione ha permesso negli ultimi anni di invertire una tendenza non positiva sul fronte delle donazioni, riportando il Piemonte ai primi posti in Italia. A questo risultato ha contribuito l’impulso dato dalla Giunta regionale, che lo ha inserito tra gli obiettivi indicati ai direttori generali delle aziende sanitarie”. Così il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, in una lettera inviata all’Aitf, l’Associazione italiana trapiantati di fegato, letta questa mattina nell’aula magna delle Molinette in occasione della celebrazione dei 30 anni dell’Associazione.

“Questo impegno – ha sottolineato Chiamparno nella missiva – ha permesso nel 2017 di superare i dati dell’anno precedente, con 199 trapianti di reni, 156 di fegato, 24 di cuore, 30 di polmone e 1 di pancreas”.

Chiamparino ha poi ringraziato per l’Aitf per il “sostegno fattivo di persone generose – ha scritto – che hanno messo a disposizione la loro generosita’ e il loro tempo per sostenere i trapiantati e le loro famiglie, aiutare la ricerca, sensibilizzare sul delicato tema della donazione degli organi, cercando dei canali di confronto con la politica”.