Maltempo, bomba d’acqua ad Ancona: donna fa un video del salvataggio [VIDEO] 

MeteoWeb

“I bambini erano terrorizzati, mio marito voleva buttarsi”. Parla Angela Agosta, 32 anni, mamma di quattro bambini piccoli. E’ stata lei a chiamare la polizia ad Ancona e a far partire i soccorsi per le due donne rimaste bloccate all’interno di un’auto, nel sottopasso di via Caduti del Lavoro, colmo d’acqua a causa di un violento nubifragio. Sempre lei ha ripreso i poliziotti con il cellulare, documentando così i concitati momenti del soccorso, in un video diventato virale.

“Siamo arrivati a bordo della nostra auto – spiega la 32enne – e abbiamo visto il tettino di una vettura sott’acqua. Ho visto delle ombre all’interno e così ho capito che c’erano delle persone. Ho chiamato subito il 113, che mi ha messa in contatto con i pompieri. I bambini urlavano, erano spaventati. Mio marito voleva intervenire, ma i bambini non volevano. Per fortuna gli agenti sono arrivati in due minuti e hanno tirato fuori quelle donne. Poi sono venuti a ringraziarmi a casa”.