Maltempo, fulmini in provincia di Benevento: incendi e frane tra Sannio e Irpinia  

MeteoWeb

Tanta paura per il boato e poi per le fiamme che sono divampate in un attimo, ma un’intera famiglia di San Nicola Manfredi è stata messa in salvo dai vigili del fuoco del comando provinciale di Benevento che è intervenuta in via Chiesa, nella frazione Toccanise, dopo che un fulmine ha colpito il tetto di una villetta.

E’ stato l’intervento più importante registrato dai vigili del fuoco, impegnati su diversi fronti, soprattutto in Valle Caudina per allagamenti di scantinati, locali terranei e alcune abitazioni. La pioggia si è abbattuta anche sul capoluogo con violenza provocando la caduta di rami e trascinando detriti sulle strade, soprattutto nella zona della stazione ferroviaria e a Rione Libertà.

In via Avellino i vigili del fuoco sono intervenuti per verificare il solaio di un esercizio commerciale, la cui controsoffittatura è crollata all’improvviso per le gravi infiltrazioni d’acqua da un terrazzo sovrastante. Una frana ha invece bloccato la strada provinciale ex ss 371 tra Tufo e Altavilla Irpina, in provincia di Avellino. Sul posto sono intervenuti assieme ai vigili del fuoco, che stanno provvedendo a rimuovere i detriti dalla carreggiata, anche i carabinieri per deviare il traffico.

Danni per il Maltempo anche in Irpinia, sempre sul versante caudino, con allagamenti a Cervinara e San Martino Valle Caudina. Disagi anche nel capoluogo e nel comune di Forino alla frazione Celzi, dove un violento nubifragio ha provocato allagamenti di negozi, garage e piani interrati.