Il Pediatra Valerio Nobili dell’Ospedale Bambino Gesù: “Il 30-40% dei probiotici sono assolutamente inutili nei bambini a cui sono prescritti”

MeteoWeb

Il Dott.Valerio Nobili, Responsabile di Epatologia, Gastroenterologia e Nutrizione dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma, è intervenuto ai microfoni di Radio Cusano Campus nel corso del programma Genetica Oggi condotto da Andrea Lupoli.

“Il nostro studio, la sua forza, è sstato lavorare con biologi. Il primo dato di questa ricerca è che gli adolescenti rispetto agli adulti hanno un microbiota molto più variabile rispetto all’adulto, questo significa che prima agiamo prima riusciamo a prevenire malattie nella fase dell’adulto. L’altro punto è che siamo riusciti a vedere come i pazienti (adolescenti) obesi hanno un profilo di batteri intestinali differente dai coetani che sono normopeso”.

Se si continuano ad usare probiotici generici per la cura delle disbiosi dei bambini si finirà nella stessa situazione degli antibiotici, con il problema dell’antibioticoresistenza. Noi pediatri siamo fra i più grossi prescrittori di probiotici, siamo circa il 70% Questo significa che ogni 10 probiotici 7 sono prescritti da noi pediatri. Posso dire, senza essere smentito, che il 30-40% sono assolutamente inutili nei bambini a cui sono prescritti. Uno spreco di risorse, potrebbero essere utilizzati in maniera molto più efficace la dove la prescrizione segue le attuali conoscenze scientifiche.”