Incendio Orim: i risultati evidenziano “concentrazione in diminuzione”

MeteoWeb

I dati raccolti con il campionamento dell’aria subito dopo il rogo e a distanza di alcune ore dall’incendio della Orim, l’azienda di Piediripa che tratta rifiuti speciali andata a fuoco la scorsa settimana, “destano preoccupazioni per la salute dei cittadini” secondo l’Asur.

Lo ha reso noto il Centro Coordinamento Soccorsi. Si sono appresi anche i risultati forniti dall’Arpam sul doppio campionamento dell’aria relativi alla presenza di idrocarburi, policiclici aromatici, metalli, diossine e furani. Il giudizio finale è che “le modeste concentrazioni riscontrate in relazione alla tipologia dell’evento, nel secondo campionamento sono risultate in sensibile diminuzione”.