Monviso, per la nebbia cade dalla parete: ferita escursionista

MeteoWeb

A causa dell’improvvisa nebbia che ha avvolto il Monviso, una alpinista è caduta dalla parete sud della montagna, durante una discesa lungo la via normale.

Trasportata in ospedale dai medici e dagli infermieri del 118, la donna ha riportato un trauma lieve al volto e alcuni traumi costali. Per il maltempo, i tecnici del Soccorso alpino e speleologico Piemonte hanno potuto calarsi solo sino a 150 metri di dislivello.

Con l’aiuto dei compagni della donna, di cui al momento non si conoscono le generalità, l’hanno issata a bordo dell’elicottero col verricello e portata in salvo.