Cade con la testa in un secchio pieno d’acqua, muore annegata

MeteoWeb

Una donna di 86 anni è morta stamani nella sua abitazione dopo avere accusato un malore che l’ha fatta cadere a terra priva di sensi, finendo di testa dentro un secchio pieno d’acqua che si trovava in bagno.

Il medico del 118 ha accertato la morte per annegamento, nonostante i prolungati tentativi di rianimarla compiuti prima da un familiare e poi dal personale sanitario. Secondo quanto si è appreso, la donna stava sbrigando alcune faccende domestiche con il secchio quando ha accusato un malore che l’ha fatta rovinare a terra priva di sensi ed e’ caduta con la testa dentro il secchio.

Soccorsa da un familiare è stata adagiata in corridoio in attesa dell’arrivo dell’ambulanza ma quando il personale del 118, giunto in pochi minuti, è arrivato sul posto la donna era praticamente già morta.