Calabria, tragedia nelle Gole del Raganello: mamma campana lascia bimbi di 11 e 9 anni

MeteoWeb

Avrebbe compiuto 43 anni il prossimo 26 agosto Maria Immacolata Marrazzo, la donna di Torre del Greco (Napoli) deceduta nella piena del Riganello nel Pollino. La donna era avvocato, come avvocato è il marito, Giovanni Sarnataro, sfuggito alla tragedia e ora ricoverato insieme ai due figli minorenni (hanno 11 e 9 anni) in codice giallo in un ospedale della zona.

La famiglia si trovava in Calabria per le vacanze estive, vacanze che stava condividendo tra gli altri con i coniugi Antonio Santopaolo e Carmen Tammaro, anche loro tra le vittime della sciagura. Sconcerto nella citta’ vesuviana, gia’ profondamente turbata dalla tragica scomparsa di quattro giovani ragazzi nel crollo del ponte di Genova.

Sulla vicenda interviene il sindaco, Giovanni Palomba, tra i primi a dare la notizia che tra le vittime c’era anche una torrese: ”Siamo vicini alla famiglia – sottolinea il primo cittadino – e restiamo in stretto contatto con le autorita’ locali e i familiari della sfortunata donna e apprezzata professionista. Abbiamo offerto la nostra disponibilita’ per ogni tipo di aiuto in questi terribili momenti”.