Crollo Ponte Genova, malori nella camera ardente: padre di una vittima in ospedale

MeteoWeb

Malori tra i familiari di alcune vittime del crollo di ponte Morandi durante il rosario recitato dal cardinale e arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco. Il padre di Luigi Matti Altadonna, il genovese di 35 anni, si è accasciato accanto alla bara del figlio ed e’ stato soccorso dal 118.

L’uomo è stato trasferito in ospedale per accertamenti. A sentirsi male anche una giovane parente di una vittima albanese, svenuta e curata sul posto. La camera ardente nel pomeriggio e’ stata visitata dal cardinale Bagnasco che ha salutato uno ad uno tutti i familiari delle vittime. In visita alla camera ardente anche il governatore Giovanni Toti.