In 10 accusano mal di gola: evacuata ‘casa salute’ a Bologna

MeteoWeb

Un improvviso bruciore alla gola, avvertito da una decina di persone, ha reso necessario evacuare e sospendere tre ore le attivita’ alla Casa della salute Navile di via Svampa, a Bologna. Cosa sia stato a provocare il malessere e’ rimasto un mistero, poiche’ le verifiche di Vigili del Fuoco e Arpae non hanno rilevato nulla di anomalo.

Il problema si e’ verificato alle 12.30 al primo piano, dove 10 cittadini e operatori hanno sentito l’irritazione. L’intero piano e’ stato areato e sgomberato – spiega l’Ausl – e sono stati allertati 118, Vigili del Fuoco, il Dipartimento di Sanita’ Pubblica e Arpae. Gli operatori del 118, sul posto in 10 minuti, hanno visitato 8 adulti e 2 bambini), riscontrando lievi mal di gola risolti in pochi minuti.

Le verifiche hanno rilevato il regolare funzionamento degli impianti e nessun inquinante. Al termine, alle 15.30, le attivita’ sono riprese regolarmente con l’unica eccezione del Centro di salute Mentale, i cui servizi sono stati garantiti dagli ambulatori di Viale Pepoli.