Incendio Bologna, tra i feriti gravi un poliziotto: in corso la verifica di agibilità delle case

MeteoWeb

Drammatico incidente oggi sulla A14, nel bolognese. Tra i feriti, tre hanno riportato ustioni molto serie e sono stati trasferiti in centri specializzati a Cesena e a Parma. Uno di questi è un poliziotto, un agente 33 anni del commissariato Santa Viola, portato in gravi condizioni al Bufalini di Cesena. Altri due agenti della Polizia Stradale hanno riportato ustioni piu’ lievi. Fra i feriti anche 11 carabinieri.

Sono in corso verifiche da parte della Polizia Municipale del Comune di Bologna, Vigili del fuoco e Protezione civile sulla presenza di persone nelle case e sull’agibilità degli edifici di via Caduti di Amola, Panigale, Marco Celio e Bragaglia, che potrebbero aver subito danni in seguito alla forte esplosione che si e’ verificata per un tamponamento multiplo e conseguente incendio di un mezzo che trasportava una cisterna con materiale infiammabile.

La Protezione civile e la Polizia Municipale del Comune diBologna hanno allestito un gazebo informativo che si trova in via Panigale 5 (davanti al punto Snai) dove tutti i cittadini che abbiano bisogno possono segnalare problemi e chiedere aiuto. Sul posto si trova anche un’ambulanza. La Polizia Municipale fa sapere che gli anziani che non possono rientrare nelle loro residenze possono attualmente andare presso il Centro Sociale Il Parco di via Edgard Allan Poe 4, telefono 051 567405.