Svizzera, vasto incendio in un edificio a Zurigo: rischio crollo

MeteoWeb

Un incendio è scoppiato nelle prime ore di oggi in un edificio disabitato nei pressi della stazione centrale di Zurigo. Il rogo è sotto controllo da qualche ora, ma l’immobile commerciale rischia di collassare, ha precisato un portavoce del servizio di soccorso cittadino “Schutz und Rettung” (SRZ) a Keystone-ATS.

L’allarme è stato dato attorno alle 2.15. Quando i pompieri sono arrivati sul posto, parte dei piani alti dello stabile stava bruciando e le fiamme erano visibili anche a parecchia distanza. Una giornalista di Keystone-ATS presente a Zurigo ha segnalato di aver udito due deflagrazioni verso le 2.30. Secondo il portavoce, almeno una bombola di gas è esplosa.

A seguito della detonazione, un poliziotto ha riportato un trauma acustico, ma nessun’altra persona è rimasta ferita. Le operazioni di spegnimento stanno tutt’ora proseguendo e volgendo al termine, con la polizia che ha completamente circoscritto la zona. I vigili del fuoco stanno domando le ultime fiamme intervenendo da diversi fronti. La causa dell’incendio è ancora ignota, ma dei lavori erano in corso da qualche tempo all’interno dell’edificio. Non vi sono al momento indizi che lascino pensare a un incendio di stampo doloso.