Maltempo India: 19 morti per frane provocate dalle piogge monsoniche

MeteoWeb

Frane provocate da intense piogge monsoniche hanno provocato la morte di 19 persone nel sud dell’India, allagando diversi villaggi e causando l’interruzione di numerose strade.

L’Agenzia per la gestione dei disastri dello Stato del Kerala ha detto che 11 morti si contano nel solo distretto di Idukki. Molte aree sono state sommerse dopo che le autorità hanno deciso di aprire gli scarichi della diga di Idamalayar, il cui bacino era al limite della capienza.

Almeno 58 persone erano morte per le inondazioni e i crolli di case due settimane fa nello Stato settentrionale dell’Uttar Pradesh.