Maltempo: violento nubifragio nel Sannio e danni a colture

MeteoWeb

Un violento nubifragio si è abbattuto nel pomeriggio nell’hinterland di Benevento e, in particolare, su San Giorgio del Sannio. Il sindaco del comune sannita, Mario Pepe, ha scritto alla presidenza del Consiglio dei Ministri, al presidente della Regione Campania, al presidente della Provincia informandoli di “un nubifragio spaventoso, impetuoso, inarrestabile sostenuto da fulmini, tuoni e bombe d’acqua che ha colpito con precipitazioni inconsuete, continue, insistenti, sovrabbondanti il comune di San Giorgio del Sannio, devastando le aree rurali, dissestando le strade, determinando frane profonde e pericolose, inondando locali seminterrati, compromettendo il sistema fognario e acquedottistico ma soprattutto rovinando le produzioni agricole, tabacco, mais, uva e cereali, fondamentali per il reddito agricolo che rischia di essere fortemente vulnerato dalla mancata raccolta”.

“Le campagne del nostro comune – conclude Pepe – sono state diffusamente dissestate in tutto il sistema della filiera agro-produttiva”. Quindi la richiesta urgente per il riconoscimento dello stato di calamita’ naturale.